Tutela dei Diritti della persona

Amministrazione di sostegno

amministrazione di sostegno

Con la Legge n. 6/2004, sovrapponendosi ai tradizionali istituti dell'inabilitazione e dell'interdizione, è sorta la nuova figura dell’amministrazione di sostegno con l’esplicita finalità di tutelare, con la minore limitazione possibile della capacità di agire, le persone prive in tutto o in parte di autonomia nell'espletamento delle funzioni della vita quotidiana, mediante interventi di sostegno temporaneo o permanente.

Formalmente questo istituto si affianca alle tradizionali misure dell'interdizione e dell'inabilitazione, ma di fatto queste ultime sono ormai destinate ad operare solo in via residuale, quando il più duttile strumento dell'amministrazione di sostegno non possa assicurare una protezione adeguata.

Per ciascun singolo caso, gli avvocati Devoto, Curi e Corbioli sono in grado di effettuare una valutazione complessiva al fine di individuare la misura di protezione più idonea che andrà domandata al relativo Giudice competente.

STUDIO LEGALE DEVOTO - CURI - CORBIOLI ASSOCIAZIONE TRA PROFESSIONISTI | 61, C. P.Ta Nuova - 37122 Verona (VR) - Italia | P.I. 02529580231 | Tel. +39 045 8033617 | Fax. +39 045 596404 | info@devotocuricorbioli.it | Informazioni legali | Privacy | Cookie Policy | Sitemap
Powered by  Pagine Gialle  -  SmartSite